Logo Università degli Studi di Milano



 
 
Notizie  

La risposta del nannoplankton calcareo all'acidificazione degli oceani

E' stato finanziato dal MIUR nell'ambito del bando SIR (Scientific Independence of young Researchers) 2014, il progetto intitolato "Tracing calcareous nannoplankton response to ocean acidification under extreme climatic and ecological conditions: comparing culture experiment and geological data" coordinato da Cinzia Bottini, Ricercatrice presso il Dipartimento di Scienze della Terra.
 

Il progetto intende sviluppare un tema di grande interesse per il gruppo di ricerca di micropaleontologia del Dipartimento essendo finalizzato a tracciare gli effetti dell'acidificazione delle acque oceaniche sulla calcificazione delle alghe coccolitoforidi in regime di stress ambientale. Visto il progressivo aumento della CO2 legato all'impiego di combustibili fossili e la conseguente acidificazione oceanica, diventa importante comprendere la risposta di tali organismi che sono alla base della catena alimentare e influenzano il budget complessivo di CO2.

 
L'approccio proposto è multidisciplinare ed innovativo poichè prevede il confronto delle informazioni provenienti da intervalli di tempo geologici caratterizzati da profonde perturbazioni del sistema oceano/atmosfera con i risultati di esperimenti su alghe coccolitoforidi che verranno coltivate in laboratorio simulando diverse combinazioni di valori estremi di temperatura, nutrienti e CO2.
24 novembre 2015
Torna ad inizio pagina