Logo Università degli Studi di Milano



 
 

Organizzazione  

immagine di cattura

Il Dipartimento di Scienze della Terra "Ardito Desio", tra i primi ad essere istituito in Italia, venne fondato il 1 novembre 1982, incorporando i pre-esistenti Istituti di Geologia e Paleontologia, Mineralogia, Petrografia e Giacimenti Minerari, Geofisica.

Il Dipartimento eredita le tradizioni culturali di questi istituti, che risalgono alle origini della Geologia in Italia ed hanno avuto un importante ruolo a partire dal secondo dopo guerra nello sviluppo della ricerca petrolifera e tecnologica, nonché nelle esplorazioni delle aree remote.

Oggi il DST, attraverso i 44 docenti e ricercatori che vi afferiscono,  opera nei campi della Paleontologia, della Geologia del Sedimentario e Strutturale, della Mineralogia, Petrografia, Geochimica e Giacimentologia, della Geologia Tecnica ed Applicata, della Geomorfologia, e della Geofisica, e più recentemente si è rivolto anche  alle interazioni fra Scienze della Terra e Beni Culturali (Archeometria e Geoarcheologia).

Il Dipartimento di Scienze della Terra (DST) “Ardito Desio” è diretto dal Professor Stefano Poli.

Nel 2017 afferiscono al Dipartimento 44 tra Professori e Ricercatori, 19 tra Tecnici ed Amministrativi

Il DST è referente principale del Corso di Laurea Triennale in "Scienze Geologiche", del Corso di Laurea Magistrale in "Scienze della Terra" e del Corso di Laurea Triennale in "Scienze e Tecnologie per lo Studio e la Conservazione dei Beni Culturali e dei Supporti dell’Informazione" ed è referente associato del Corso di Laurea Triennale in Scienze Naturali e del Corso di Laurea Magistrale in Scienze della Natura.

Complessivamente nell’A.A. 2017–2018 frequenteranno i Corsi di Laurea oltre 960 Studenti.

Nel DST è incardinato il Corso di Dottorato di Ricerca in Scienze della Terra. Il DST collabora al Corso di Dottorato di Ricerca in Scienze dell'Ambiente.

 

 

 

Link correlati  

Torna ad inizio pagina