Logo Università degli Studi di Milano



 
 

AQ della terza missione  

Pagina AQ TERZA MISSIONE

 

Il sistema di Assicurazione di Qualità (AQ) monitora le attività di Terza Missione dipartimentale, inclusa la loro rendicontazione, allo scopo di verificare il raggiungimento degli obiettivi strategici definiti nel Piano triennale di Dipartimento.

Il Dipartimento di Scienze della Terra “A. Desio”, in collaborazione con le strutture dell’Ateneo, promuove nella società la diffusione della cultura scientifica e la formazione permanente e ricorrente ad ogni livello, attraverso azioni coordinate da specifiche commissioni dipartimentali, e mediante la Biblioteca d’Area di Scienze della Terra “Ardito Desio”, la Rivista Italiana di Paleontologia e Stratigrafia, il Museo delle collezioni mineralogiche, gemmologiche, petrografiche e giacimentologiche; le Collezioni paleontologiche e sedimentologiche.

Nell’ambito del progetto “Dipartimenti di Eccellenza 2018-2022: Le Geoscienze per la società: risorse e loro evoluzione” in particolare, il Dipartimento vuole contribuire al percorso verso lo sviluppo globale sostenibile fornendo conoscenze scientifiche, competenze e soluzioni tecnologiche innovative per uno sfruttamento responsabile delle risorse energetiche, idriche, minerali e culturali. Ulteriore obiettivo è ampliare l’impatto delle Scienze della Terra e quindi la consapevolezza sociale dei processi che regolano la dinamica del pianeta, importante nei momenti di decisione pubblica per le strategie di gestione delle georisorse e del territorio, e promuovere le capacità di resilienza, anche rispetto ai rischi naturali.

Inoltre, il Dipartimento grazie alla ricchezza e molteplicità delle sue competenze vuole sviluppare sempre maggiori possibilità di trasferimento tecnologico verso il settore privato e la pubblica amministrazione di procedure d’indagine in pressochè tutti i campi delle geoscienze. Questo trasferimento avviene sia attraverso attività commissionate, attività in convenzione ed analisi per conto terzi

 

Il sistema di Assicurazione di Qualità (AQ) del Dipartimento per la TM oltre al Nucleo di valutazione di Dipartimento (NdVD) si avvale di:

-     Commissione per la promozione delle Geoscienze che ha il compito di coordinare le iniziative di “public engagement” svolte da tutti i componenti del DST dedicate alla promozione e divulgazione delle geoscienze verso l’esterno. 

  • sviluppare, consolidare e gestire relazioni e iniziative comuni con le istituzioni scolastiche pubbliche e private, con Enti, con l’Ordine dei Geologi e con realtà istituzionali/private e museali connesse al mondo delle Scienze della Terra anche mediante l’organizzazione di corsi di aggiornamento, di formazione e seminari, in accordo con le medesime attività proposte dai Collegi Didattici;
  • curare e gestire la visibilità mediatica del Dipartimento attraverso il sito web ed eventuali altre modalità di comunicazione digitale, come social network, anche in relazione con siti istituzionali come il portale di Ateneo, al fine di promuovere le iniziative del Dipartimento verso l’esterno;
  • promuovere le attività del Dipartimento sia a livello nazionale sia internazionale e veicolare la partecipazione a bandi nazionali ed internazionali di divulgazione, promozione e sviluppo delle geoscienze.

La commissione relaziona al CdD esplicitando le attività effettuate e i relativi costi sostenuti.

-     Commissione per il trasferimento tecnologico ha il compito di promuovere e coordinare iniziative dedicate al trasferimento delle conoscenze e delle innovazioni tecnologiche, sviluppate dal personale del DST, verso l’esterno. 

In particolare, la commissione funge da raccordo per le attività riguardanti:

  • Proprietà intellettuale (brevetti);
  • Spin-off;
  • Attività conto terzi;
  • Strutture di intermediazione (Uffici di Trasferimento Tecnologico, Incubatori, Consorzi e associazioni per la Terza missione, Parchi Scientifici).

La Commissione relaziona sull’attività svolta al NdVD e successivamente al CdD

Inoltre, la Commissione compila e aggiorna un data-base (consultabile da parte dei membri del DST) degli Enti pubblici e privati in cui si sono svolte le azioni di trasferimento tecnologico.

Torna ad inizio pagina